Fulginium Bowl 8

1799036_723942177624082_592216360_o

Finalmente sono riuscito a partecipare a questo fantastico torneo di Blood Bowl!!!

Il torneo richiama giocatori da tutta Italia, anche per la fama di “Torneo dove se magna” con la cena del sabato a farla da padrone.

Scelgo di portate la squadra di Ogre “Progetto IBICF” in ottica coppa del mondo, per iniziare a giocarli seriamente e cercare di capire come “farli girare”.

Il roster a 1000K mi limita, ma le molte skill a disposizione mi permettono di predisporre la linea di bestioni al meglio.

Normalmente chi porta questa razza punta alla vittoria del premio “Most Casualties”, mentre io preferisco puntare al gioco cercando di non perdere tutte le partite.

Gli obiettivi del torneo erano quindi:

a. Cercare di capire come si gioca con una squadra di Ogre

b. Fare esperienza sulla gestione delle skill

c. Non arrivare ultimo

Il roster si compone di 5 Ogre, 11 Snotling, 1 Reroll e +1FF

Come skill invece distribuisco:

1a partita:

Ogre 1: Strong Arm

Ogre 2 e 3: Block

Ogre 4: Breack Tackle

Snot 1: Leader

4a partita:

Ogre 5: Breack Tackle

Snot 2: Sure Hand

6a partita:

Snot 3: Sprint

 

Con mia sopresa scopro che siamo in quattro i giocatori di Ogre di cui due picchiatori e due, me compreso, con un roster più equilibrato.

Dopo sette partite divertenti, con simpatici avversari, ed in un clima disteso ed estremamente gradevole, chiudo il torneo con due vittorie e cinque sconfitte centrando tutti gli obiettivi.

Ecco il resoconto delle partite:

1a Samurai87 (Lizard) TD: 1-2 Cas: 2-2

2a Fudo (Chaos Pact) TD: 1-4 Cas: 2-5

3a Vilas (Skaven) TD: 1-5 Cas: 7-1

4a Topomuschiato (Ogre) TD: 2-0 Cas: 4-4

5a Gaspez (Goblin) TD: 1-0 Cas: 1-1

6a Faccko (Goblin) TD: 0-1 Cas: 1-3

7a Gerbido (Halfling) TD: 1-2 Cas: 1-3

 

Chiudo 41mo su 44 giocatori e secondo tra i giocatori di Ogre.

Purtroppo non ho scattato foto, ma il torneo ha una pagina Facebook dove potete vedere i premi e qualche foto delle due giornate:

Fulginium Bowl – Il Torneo di Blood Bowl di Foligno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *